Migliora il tuo posizionamento SEO con il Content Marketing

Migliora il tuo posizionamento SEO con il Content Marketing
by

Cos’è il posizionamento SEO sui motori di ricerca

Il Web rappresenta davvero un mare di opportunità per chiunque desideri avviare un’impresa, pubblicizzare un’azienda, distribuire servizi di qualunque genere avvalendosi della comunicazione online.
Proprio perché si tratta di un “mare”, però, occorre remare molto per distinguersi entro la sua immensità oppure pensare una strategia SEO per il posizionamento siti web su Google

Quando desideriamo, dunque, che il nostro sito web aziendale primeggi tra tutti quelli che offrono online i nostri stessi prodotti, dobbiamo fare in modo che esso compaia sulla prima pagina della ricerca Google (SERP), preferibilmente tra i primi risultati.
Questo perché è un dato di fatto che la scelta degli utenti tra i risultati restituiti da un motore di ricerca, si fermi generalmente sulla prima pagina: su Google, essa riporta in alto gli annunci a pagamento e subito dopo i risultati cosiddetti organici.

Questi ultimi, sono definiti come tali poiché guadagnano posizioni nella classifica dei risultati non per averle acquistate da Google tramite il servizio Google Ads, ma per averle guadagnate in click, in reputazione riguardo l’argomento e in ottimizzazione SEO.

Ma come si fa a far cliccare sempre più utenti sul proprio sito, gratuitamente? L’indicizzazione sito è una materia vera e propria, basata per lo più sul funzionamento dell’algoritmo che permette un buon posizionamento su Google. Il posizionamento motori di ricerca  o posizionamento SEO prevede l’impiego di tutta una serie di tecniche volte ad influenzare l’algoritmo di indicizzazione, in modo tale da spingere più in alto possibile il nostro sito web sulla SERP.

Più il nostro sito web sarà pertinente ad una data ricerca, più avrà al proprio interno dei contenuti dove compaiono proprio quelle parole chiave (keywords) che l’utente ha digitato ricercando proprio il nostro servizio. Posizionare siti web, dunque, significa ottimizzarne i contenuti cosicchè Google li filtri tra tutti gli altri quando un utente cerca proprio il servizio offerto da quel sito.

Perché fare Content Marketing

inbound marketing

Il content marketing è il secondo fondamentale ingrediente affinché il nostro sito scali le classifiche di Google. Il posizionamento SEO, infatti, passa anche e soprattutto, come dicevamo, dai contenuti che riporta il nostro sito web.
Il content marketing è un tipo di marketing volto alla creazione di contenuti editoriali quali articoli, video, immagini, al fine di acquisire un pubblico e quindi dei clienti.

I vantaggi del Content Marketing sono un mix di strategie di digital marketing più efficaci e utili per raggiungere e fidelizzare clienti.

Aumenta le conversioni

Il primo degli effetti, del Content Marketing è che aumenta le conversioni sia nel medio che nel lungo periodo. Secondo le statistiche nel settore del B2B, chi si affida al Content Marketing sperimenta tassi di conversione che sono circa sei volte più alti rispetto ai loro concorrenti che non sfruttano questa strategia.

Il Content Marketing Institute segnala che nel 2019 il 70% dei responsabili marketing B2B sta pianificando di creare più strategie di content marketing in futuro.

Di seguito vi elenchiamo i primi 10 vantaggi del Content Marketing:

  1. L’85% delle aziende sfrutta il content marketing
  2. Il 60% dei brand ha come priorità la creazione di un blog
  3. I blogs che pubblicano regolarmente generano il 67% in più di clienti potenziali
  4. Il 72% delle aziende che includono video nella loro strategia di contenuti aumentano le conversioni.
  5. Il 50% del nostro cervello è pronto per ricevere contenuti visualmente impattanti
  6. Il 64% degli utenti è più disposto a comprare online dopo aver visto un video.
  7. Il 62% dei consumatori digitali segnala che le descrizioni del prodotto sono il fattore più influente nella decisione di acquisto
  8. Il 45% delle aziende afferma che le proprie strategie di posizionamento SEO e di content marketing sono strettamente legate.
  9. Pubblicare contenuti quotidiani ti aiuta a attirare clienti.
  10. Un 80% degli utenti preferisce post rispetto alla pubblicità

Richiedici una Consulenza Gratuita

Maggiore visibilità sui motori di ricerca (SEO)

Ogni post che pubblichiamo è un nuovo contenuto testuale o visivo che verrà indicizzato da Google quindi disponibile agli utenti che effettuano ricerche organiche. Ovviamente pubblicare molte pagine con contenuti di qualità può aumentare di molto la possibilità di posizionarsi tra i primi posti per più parole chiave. Migliori sono infatti i contenuti del nostro sito, migliore sarà il posizionamento che potremo avere sui motori di ricerca.

Ad esempio,  se la vostra azienda vende un prodotto (o servizio) online,  aggiornerete frequentemente il blog con dei post ottimizzati SEO, in cui date consigli su come il vostro prodotto possa aiutare i vostri buyer personas a risolvere un loro problema specifico. Se un potenziale cliente effettua una ricerca su Google potrebbe intercettare il vostro articolo che risponde alla sua domanda, quindi visiterà il vostro sito e vedrà la il vostro catalogo prodotti.

Se l’articolo da noi prodotto è di ottima qualità ed è molto ricercato, Google lo posizionerà nelle prime posizioni aumentando di conseguenza la vostra visibilità.

Crea un legame più forte con i clienti

Il più grande vantaggio del Content Marketing è che non viene percepito dai clienti come pubblicità se il contenuto è di qualità e risponde alle domande degli utenti. Per questo i lettori tendono a avvicinarsi ai contenuti con meno diffidenza e a fidarsi di più.
Quando creiamo dei contenuti, non dobbiamo vendere un prodotto o servizio in maniera palese ma occorre evidenziare la competenza, la qualità, un ottimo customer care e la nostra possibilità di aiutare i clienti dando loro delle risposte. L’obiettivo è creare un legame più profondo e duraturo con i nostri clienti.

Aumenta l’autorevolezza del brand

Dando risposte mirate risposte mirate, accurate ed esaustive pensando ai loro bisogni, ci rende più autorevoli agli occhi del nostro pubblico.
Infatti, se i lettori troveranno i nostri contenuti interessanti, utili e comprensibili, aumenterà la loro stima nei nostri confronti. Se poi i nostri contenuti inizieranno a essere linkati e condivisi, il pubblico comincerà a vederci come leader di settore riconosciuti e affidabili.
E apparire come degli esperti nel nostro campo non può che migliorare, e di molto, l’immagine del brand.

Il Content Marketing è conveniente

Una strategia di Content Marketing è necessaria per raggiungere obiettivi importanti nel medio e lungo periodo ma sopratutto per restare sempre tra le prime posizioni sui motori di ricerca. Tuttavia, col passare del tempo gli sforzi e le energie impiegati risulteranno ben spesi perché porteranno a un risultato più efficace e duraturo rispetto alla pubblicità su Google che richiede budget onerosi ma sopratutto  meno mirata e duraturi. Secondo uno studio di Demand Metric, infatti, il content marketing costa il 62% in meno rispetto alla pubblicità tradizionale e genera 3 volte più contatti. Insomma, fare Content Marketing conviene!

SEO e Content Marketing: se non lo indicizzi, un contenuto non esiste

posizionamento google

In conclusione, cosa significa migliorare posizionamento Google? Significa proprio accoppiare i due elementi di cui abbiamo parlato.
Per fare una buona SEO non basta disseminare un sito web di parole chiave, in modo tale che Google lo indicizzi in base ad un dato argomento. Allo stesso modo, un content marketing di qualità risulterà invisibile sui motori di ricerca se non ottimizzato in chiave SEO.

Per ottenere un buon posizionamento su Google quindi, occorre affidarsi a dei professionisti del web marketing capaci di lavorare su entrambi questi due fronti:

  • Creare contenuti di valore
  • Soddisfare ricerche dei clienti rispetto ad un determinato argomento
  • Inserire contenuti di qualità utilizzando parole chiave che generino traffico pertinente

 

Con il tempo, questi fattori aumenteranno la qualità dei click sul sito e quindi la reputazione stessa del tuo sito web.

Richiedici una Consulenza Gratuita