I Social Network più famosi e i Trend del 2021

social network

Quali sono i social network più famosi e usati nel mondo e in Italia nel corso del 2020? Quali hanno il maggior numero di utenti attivi mensilmente? Scopri quali sono i trend sui social media nel 2021 per orientare la tua strategia.

In questo articolo ti spiegheremo quali sono i social network più famosi al mondo e in Italia nel 2021 attraverso il famoso report Digital 2021 di We are social e Hootsuite. Inoltre, ti racconteremo quali saranno i trend del 2021 che influenzeranno la comunicazione nel corso di quest’anno.

 

I Social Network più famosi e più utilizzati

La natura umana ci porta ad essere socialmente attivi. Alcune persone lo sono di più, altre di meno, ma in pochi riescono a resistere al fascino della condivisione. Le persone cercano, infatti, diversi modi per connettersi tra loro e i social network da qualche anno rappresentano la risposta. Le piattaforme e applicazioni di social networking permettono di creare e coltivare relazioni senza mai incontrarsi di persona.

Oggi i social network sono molto di più di un canale di comunicazione pubblico, poichè grazie ad essi le aziende riescono a raggiungere i consumatori e a creare con loro una relazione. Molti dei social network più famosi sono oggigiorno utilizzati per raggiungere molti obiettivi aziendali. 

I social network possono essere definiti come dei servizi online che permettono la creazione e realizzazione di reti sociali virtuali. Si tratta nient’altro che di siti internet e applicazioni che stimolano la condivisione di contenuti testuali, immagini e video e audio per far interagire tra loro gli utenti. I social network sono gratuiti e orientati alle persone anzichè data-oriented come molti motori di ricerca. I dati vengono subordinati ai contenuti creati dagli utenti e al

Il 2020 è stato un anno determinante: se c’è una lezione che molte aziende hanno appreso è l’importanza di essere presenti online. Vediamo nel 202o quali sono i social più famosi nel mondo e in Italia.

Social network più usati nel mondo

Nel rapporto Digital 2021 di We are social e Hootsuite sono stati analizzati gli scenari che comprendono internet e le piattaforme social nel mondo. I dati hanno registrato 4,2 miliardi di utenti attivi sui social media, con una penetrazione globale del 53.6%

i social network più famosi 2021

 

Cresce del +13.2% tra gennaio 2020 e gennaio 2021 il numero degli utenti attivi sulle piattaforme social. Cresce quindi l’adozione dei social media da oltre mezzo miliardo di nuovi utenti.

 

I dati riportano che nella top 3 dei social media più utilizzati ci sono: Facebook in prima posizione, al quale seguono YouTube e Whatsapp. Seguono Facebook Messenger,  Instagram e WeChat.

 

Un dato interessante è come TikTok nel corso del 2020 abbia scalato la classifica, posizionandosi al settimo posto tra le mobile app che registra il numero maggiore di utenti attivi mensilmente. 

Anche i dati di Blogmeter nell’immagine che segue confermano l’ascesa di TikTok.

Se sei curiosi di scoprire le opportunità di TikTok e hai perso il case study che CULT adv ha ottenuto sul sito di TikTok, clicca qui. Si assiste ad un’evoluzione continua del tempo speso quotidianmente sui social media. Dal 2015 da meno di due ore al giorno si passa nel 2020 ad una media di circa 2 ore e 25 minuti al giorno.

 

L’analisi aggiornata a gennaio 2021 mostra anche le ragioni che spingono gli utenti a utilizzare i social media. Tra le prime tre ragioni si trovano:

  1. rimanere aggiornati su news ed eventi
  2. trovare conenuti divertenti e di intrattenimento
  3. occupare tempo libero

Seguono nelle posizioni successive le ragione di utilizzo: rimanere in contatto con gli amici, la condivisione di foto e video e la ricerca di prodotti da acquistare.

Social network più famosi in Italia

Inutile negare che il 2020 non sia stato un anno particolare: la pandemia globale ha avuto un forte impatto sulle nostre vite, i nostri comportamenti e il modo di adottare le tecnologie.

In Italia si registrano circa 41 milioni di utenti attivi mensilmente.

Rispetto ai dati di Gennaio 2020 si registra un +5,7% di crescita per i social media.

digital grow

I dati mostrano che gli italiani trascorrono oltre 6 ore al giorno connessi a internet e quasi 2 ore al giorno sui social. In Italia il 98% della popolazione utilizza i social network da dispositivi mobili.

 

Lo scenario dei social media in Italia cambia sul lato del coinvolgimento: aumentano di 4 punti percentuali le persone che dichiarano di aver partecipato attivamente ad un dialogo online arrivando nel 2020 al 85%.

Ma quali sono le piattaforme dei social media più utilizzate in Italia?

Al primo posto si trova YouTube, seguono Whatsapp, Facebook e Instagram.

Come è accaduto a livello globale, anche in Italia Tik Tok scala la classifica e si posiziona appena fuori la top 10. Gli italiani dimostrano un grande apprezzamento anche per Twich e quindi per il mondo del live-streaming.

Tra i social media più utilizzati in Italia ci sono quindi:

  • YouTube: 39.3 milioni di utenti attivi
  • Facebook: 31 milioni di utenti attivi
  • Instagram: 25 milioni di utenti attivi
  • Facebook Messenger: 20 milioni di utenti attivi 
  • Linkedin: 15 milioni di utenti attivi
  • Pinterest: 8 milioni di utenti attivi

Un dato interessante è come i social media continuino ad essere tra i primi canali per la ricerca di un brand.

Per un brand essere presenti e attivi sui social nel 2020 è diventato più importante che mai. Se sei alla ricerca di supporto, affidati al team di esperti social media manager di CULT adv!

Social Media Trend nel 2021

Nel novembre del 2020 We are social lancia a livello globale il report Think Forward 2021, nel quale vengono analizzati i trend sui social che orientano la comunicazione nel corso di quest’anno. 

Il nostro rapporto con i social nel corso del 2020 è cambiato, portandoci a nuovi utilizzi come lo shopping tramite la realtà aumentata e alla creazione di avatar che ci rappresentino nella nostra vita online. Il report ha raccolto 6 diversi Social Trend per questo 2021 che ti raccontiamo qui di seguito.

 

The Simple Life: i social per riconnettersi con i valori importanti

Le persone stanno rivalutando le proprie priorità, prestando maggior attenzione ai piaceri semplici della vita. Dedicare più tempo ai piaceri della vita è una risposta all’emergenza sanitaria del covid-19 che ha portato le nostre vite a rallentare in modo forzato.

A questa esigenza si stanno piegando anche i social e il modo in cui numerosi brand li utilizzano. I brand che hanno spinto la community a interagire, a educare ad esempio in termini di alimentazioni attraverso i propri account hanno riscontrato il maggior successo. Moltissimi utenti hanno attuato la strategia di fuga nelle realtà virtuali semplificato, dove trovare rifugio per le ansie date dalla pandemia. Un esempio? Il successo globale di Animal crossing.

Oltre ai brand, anche gli influencer che hanno adottato la semplicità come stile di vita hanno accresciuto le proprie community. 

Trend social per il 2021: Celebrare le piccole cose, investire nelle community

Practical advocacy: le persone cercano modi pratici per mobilitarsi a partire dal feed

L’introduzione di formati lunghi per i contenuti ha portato le audience a non subire più passivamente i contenuti, quanto piuttosto a utilizzare questi spazi per informarsi e analizzare ciò che ci circonda.

Cambiano i comportamenti e i social media diventano i mezzi per supportare (ad esempio in America il 78% della Generazione Z ha utilizzato i social per sostenere  le persone americane di colore) ma anche per esprimere critiche e dissenso verso alcune campagne virali.

Trend social per il 2021: Educare le persone, abbandonare le campagne pubblicitarie fine a se stesse

 

In-Feed Intimacy: Rendere più umana la comunicazione digitale

Il lockdown ha ingigantito il bisogno di prossimità negli spazi digitali. Dai Memojis di Apple all’avatar di Yoox, le persone vivono versioni virtuali per umanizzare le interazioni digitali. L’audio inoltre diventa il nuovo protagonista, come le chalk di Slack con l’audio oppure i tweet audio. Inoltre, cambia anche dove le persone vogliono comunicare negli spazi digitali: si cercando community più intime e private dove parlare e condividere le stesse idee.

Trend social per il 2021: Rendere più umani i servizi digitali per i clienti, comunicare attraverso formati più intimi per offrire ai clienti esclusività

 

Reliable Idols: Ai personaggi pubblici viene chiesto di utilizzare le piattaforme social in modo responsabile

 

Gli utenti sono alla ricerca di influencer affidabili con i quali comprendere meglio delle questioni complesse. Il pubblico cerca figura accessibili con le quali comprendere insieme tematiche più difficili. Inoltre, dal primo lockdown,seguire gli esperti diventa il modo per avere libero accesso all’informazione. Da ciò ci si aspetta che le figure influenti sui canali social, si mettano a disposizione per questioni importanti.

Trend social per il 2021: Sfruttare le voci degli esperti per questioni importanti; monitorare i content creator per valutarne l’integrità prima di coinvolgerli  

 

Unboung platform: cambiano i modi in cui interagiamo con i social

 

Cambia il modo di interagire con i canali social, a partire dal picco dell’utilizzo di Salva su Instagram, sino all’evoluzione del retweet di citazioni su Twitter. Le piattaforme social si diversificano e le persone esplorano nuovi modi di organizzare i contenuti che trovano online. La partecipazione agli eventi digitali porta ad una vera e propria rivoluzione dell’utilizzo di queste piattaforme. Infine, anche i videogiochi diventano un luogo per socializzare e diversi.

Trend social per il 2021: Rivalutare i formati dei contenuti da pubblicare; valutare il passaggio a nuove piattaforme.

 

Open-source creativity: I contenuti che spopolano vengono creati in forma collaborativa

Il pubblico si sta abituando al fatto che i VIP diano spazio agli utenti di talento. Vengono create delle collaborazioni che coinvolgono i follower. Nel corso del 2020 vengono lanciati anche i culti TikTok e aumentano le challenge dei social media. Queste ultime si sono evolute e sono diventati spazi per dare voce alla propria creatività. 

Social media trend per il 2021: I brand devono smettere di comportarsi come gatekeeper e favorire la creatività; Utilizzare i commenti e la community per ispirare nuovi contenuti.