Tik Tok per Ecommerce: come e perché utilizzarlo

Tik Tok per Ecommerce: come e perché utilizzarlo

Tik Tok nell’ultimo anno raggiunge la top ten tra i social network più utilizzati in Italia. La piattaforma si diffonde dapprima come mezzo di intrattenimento per poi diventare uno strumento di informazione ma soprattutto un canale essenziale per aumentare le vendite.

L’App ha alleggerito le giornate di molti grazie a video divertenti e di intrattenimento e, nel corso del tempo, ha sviluppato dapprima la sua piattaforma pubblicitaria TikTok Ads e nell’ultimo periodo una partnership con Shopify per aiutare gli e-commerce. In questo articolo ti spiegheremo come Tik Tok può essere d’aiuto alle aziende e cosa può fare Tik Tok per gli ecommerce.

Tik Tok per aziende

Tik Tok è il social network lanciato nel settembre 2016, conosciuto inizialmente con il nome di musical.ly ed è una delle app più utilizzate del momento. Attraverso l’app, gli utenti possono vedere e creare nuovi video che durano tra i 15 e i 60 secondi.

In Italia l’app è arrivata nel 2018 e nel corso del 2019, ma soprattutto del 2020, ha visto una crescita smisurata. I video esprimono la voglia di raccontarsi per molti utenti, influencer ma anche aziende.

A proposito di queste ultime, come possono utilizzare la piattaforma al meglio? Quali obiettivi possono raggiungere? Ed infine, è davvero importante esserci?

Nei prossimi paragrafi risponderemo alle domande sopra citate.

 

Tik Tok per aziende: esserci o non esserci?

Moltissime aziende in Italia hanno capito e stanno comprendendo come il social media possa aiutare a far conoscere il proprio brand. Tik Tok permette a milioni di utenti di esprimere se stessi, di raccontarsi e, molte volte, di diventare virali.

Ebbene sì, la piattaforma varie volte ha mostrato come con alcuni contenuti si può finire in trend e diventare virali. A questo punto verrebbe quasi scontato da dire che bisogna “per forza” lanciare la propria azienda su Tik Tok. La risposta però è che non tutti i brand e i loro prodotti e servizi vanno bene per il social. Non è scontato che se esiste un social oppure se ne nasce uno nuovo, l’azienda dovrebbe sceglierlo ed iniziare a creare campagne pubblicitarie.

Prima di agire è meglio studiare tutte le opportunità che offre la piattaforma ma anche i suoi limiti. Sebbene l’età media degli utenti stia crescendo, non c’è la possibilità di selezionare un target di riferimento che sia interessato a prodotti specifici come ad esempio una polizza assicurativa. Per ora Tik Tok è davvero un’ottima piattaforma per gli e-commerce ma ciò non significa che tutte le aziende che hanno un ecommerce la possono utilizzare.

 

Quali obiettivi raggiungere?

tiktok per aziende

Una volta che ci si è chiesti se vale la pena esserci, è necessario tenere bene a mente che la piattaforma richiede molto impegno ed una certa manualità nel fare i video e conoscere gli audio in trend e le challenge.

Attraverso questi ultimi possono essere raggiunti diversi obiettivi. Uno di questi può essere l’aumento della brand awareness. Creare contenuti con costanza e cura permetterà di raggiungere un ampio pubblico, soprattutto se il target audience del tuo business appartiene alla Generazione Z

La generazione più giovane infatti è più avvezza ad acquistare online e potrà scoprire il tuo brand e i tuoi prodotti con dei contenuti pensati ad hoc. 

Attualmente le campagne pubblicitarie più diffuse sembrano appartenere ai settori dell’abbigliamento, dei prodotti per capelli, di app per fare sport e dal mondo del beauty.

Proprio per il mondo del beauty, il nostro team ha ricevuto un case study. Barò Cosmetics è cliente di CULT adv che ha creato delle campagne di lead generation (un altro obiettivo raggiungibile grazie a Tik Tok) diventando il primo case study delle PMI. Abbiamo generato per Barò oltre 10.000 nuovi lead e circa 1.000 ordini. Se sei interessato e vuoi scoprire il case study completo clicca qui.

Uno degli obiettivi su cui la piattaforma stessa sta spingendo, è la vendita su Tik Tok. Tik Tok per gli ecommerce rappresenta un’opportunità grandissima, poichè significa vendere direttamente alle persone fornendo allo stesso tempo intrattenimento e interazioni.

Tik Tok: come comunicare al meglio?

Proprio in riferimento al case study, la strategia di CULT adv per Barò ha ottenuto ottime performance perchè ben strutturata sulla piattaforma e coerente con il suo modo di comunicare del brand. Per le inserzioni un membro del team ha deciso di sviluppare una strategia basata sull’user generated content. Si trattava di creare degli annunci pubblicitari che avessero la forma di un contenuto creato da un utente della piattaforma. 

Sono state create delle native ads quindi delle inserzioni che sembrassero dei semplici Tik Tok. I video mostrano una semplice beauty routine, ma offrendo 50€ di buono sconto a chiunque lasciasse il proprio indirizzo email.

Per leggere il case study su Tik Tok for business Italia, clicca qui.

 

Tik Tok per ecommerce: la nuova partnership con Shopify

Buone notizie per gli Ecommerce, perchè Tik Tok e Shopify di recente hanno deciso di collaborare in Italia per aiutare le imprese a ripartire. Le due piattaforme hanno annunciato lo scorso Febbraio di lavorare insieme per incrementare il social commerce.

Il social commerce è l’evoluzione dello shopping sul web 2.0. Si tratta dell’acquisto di prodotti e servizi sui social media, i quali permettono maggior interazione tra gli utenti e creano un’esperienza più partecipativa. 

La partnership ha l’intento di favorire la digital trasformation di migliaia di attività, dalle PMI alle grandi aziende. L’obiettivo è aiutare le aziende ad innovarsi cogliendo quelle che sono tutte le opportunità del social commerce. L’alleanza di TikTok per ecommerce porterebbe l’utente a vivere un’esperienza all in one. 

In pochi semplici clic i negozi online potranno mettere a disposizione su TikTok i propri prodotti. Si tratterà di una vendita di prodotti attraverso campagne pubblicitarie rivolte alle diverse community di TikTok. Nel dettaglio, le aziende potranno utilizzare gli Shoppable Ads, dei contenuti video che permettono con un solo clic di accedere direttamente all’ecommerce del brand. Il tutto senza mai uscire dalla piattaforma di Shopify. 

I merchant di Shopify raggiungeranno l’enorme e globale community di TikTok la quale solo in Europa arriva a circa 100 milioni di utenti attivi mensilmente. L’avvicinamento di Tik Tok per ecommerce avviene in risposta alla pandemia e allo stato di emergenza sanitaria che costringe molte aziende a restare chiuse e quindi ad aprire online. Si pensi ad esempio che soltanto in Italia nel 2020 i venditori shopify sono aumentati del 247% rispetto all’anno precedente. 

La partnership rientra nel progetto di Tik Tok dedicato alle PMI, lanciato a seguito del famoso Tik Tok Hub, la piattaforma che fornisce consigli e soluzioni semplici e convenienti per raggiungere e attrarre nuovi clienti.

Se non sai ancora come, ma vuoi iniziare a vendere attraverso Tik Tok contattaci! Il nostro team creerà una strategia su misura per far crescere il tuo business!