Il Tasto Shopping di Whatsapp, cos’è e come funziona

Tasto Shopping di Whatsapp

Vuoi connetterti con nuovi consumatori? Il tasto shopping di Whatsapp è il nuovo tool già disponibile in tutto il mondo sulla piattaforma per i propri account Business. In questo articolo vogliamo spiegarti come funziona e come puoi renderlo visibile ai tuoi contatti. 

Il tasto shopping di Whatsapp Business, cos’è 

In previsione degli acquisti del periodo natalizio e dell’aumento dello shopping online, Whatsapp non si fa trovare impreparato ma anzi, fabbrica un nuovo tool per gli account Business, che possa rendere gli acquisti ancora più semplici, sicuri e veloci.  

Lo strumento che può effettivamente facilitare gli utenti è il tasto shopping, che gli utenti possono trovare (nella chat con un account Business) in alto accanto al nome utente. Il tasto Shopping sostituisce quindi quello per la videochiamata, che verrà incluso, come opzione, al tasto delle chiamate generiche.

Sulla base dei dati forniti da Whatsapp, più di 175 milioni di persone chattano ogni giorno con un account Whatsapp Business. I consumatori che possono contare sulla chat Whatsapp di un’azienda per chiedere aiuto o informazioni sui prodotti risultano poi più inclini e propensi ad effettuare un acquisto.

Il tasto Shopping di Whatsapp, come funziona 

Facendo tap sul tasto, un’icona simile a quella della vetrina di uno store,  leggermente diversa nelle versioni Android o Apple, gli utenti possono accedere al catalogo dei prodotti o dei servizi disponibili per l’account. 

Una volta fatto tap sul prodotto o servizio si può procedere con l’acquisto, avviando la procedura di checkout se disponibile, oppure richiedere informazioni su di esso: si aprirà un messaggio direttamente in chat con il prodotto su cui si hanno bisogno di informazioni, riportato come nelle risposte dirette, per cui è sufficiente digitare semplicemente la richiesta. 

In questo modo la visualizzazione dei prodotti è resa molto più veloce e semplice dalla nuova funzionalità. Gli utenti non dovranno più ricercare cataloghi e listini dal profilo dell’account Business ma li avranno comodamente a portata di mano, pronti ad essere sfogliati. 

I tuoi potenziali clienti infatti possono visualizzare il catalogo molto semplicemente mentre chatti con loro. Una volta registrato l’account Whatsapp business e il catalogo, lo shopping button apparirà in automatico. 

Oltre il Tasto Shopping, le funzionalità di Whatsapp Business 

Oltre al tasto per lo shopping, gli account Whatsapp Business possono beneficiare di molteplici funzionalità.

Messaggi automatici 

Messaggi di benvenuto per i nuovi clienti o di assenza possono essere impostati automaticamente nella chat. 

I messaggi di benvenuto si possono impostare per l’avvio di nuove chat ma anche per le chat che hanno 14 giorni di inattività. 

I messaggi di assenza invece si possono salvare per quando non sei raggiungibile o non puoi utilizzare il telefono. Per questa tipologia di messaggi è possibile, in aggiunta, programmare l’orario in cui entrano in funzione. 

Per entrambe è possibile selezionare i destinatari, scegliendo tra “Tutti” oppure selezionando tra i contatti in rubrica o ancora escludendo qualche contatto. 

Risposte Rapide

Le risposte rapide ti consentono di recuperare velocemente un testo preimpostato per rispondere ad un utente. Il limite è di 50 risposte rapide per account. 

Possono anche essere organizzate sulla base dell’uso o delle parole chiave. Se nella chat le parole chiave sono presenti, saranno le risposte rapide collegate a essere visualizzate in cima alla lista, e subito dopo quelle più recenti. 

In questo caso, se ad esempio nella chat dovessero richiedere le offerte della settimana, le parole ‘offerta’ e ‘settimana’ porteranno Whatsapp a suggerirti la risposta rapida che avevi scelto per quelle parole chiave, senza dover riscrivere tutto il testo. 

Etichette

Whatsapp ti consente di organizzare con le etichette i diversi clienti, per un massimo di 20 tipologie in totale. In questo modo puoi cercare i clienti tra i tuoi contatti facilmente ed evidenziarli diversamente. Sia il nome dell’etichetta che il colore sono personalizzabili.

Esse si possono applicare a un gruppo, una chat o anche ad alcuni messaggi all’interno della chat. Potresti ad esempio creare un’etichetta per i nuovi clienti e un’altra a coloro che invece hanno già completato un ordine, o ancora una diversa ai clienti che hanno fatto un ordine ma non hanno completato la procedura di pagamento. 

risposte automatiche etichette whatsapp business

Il futuro di Whatsapp Business

Per incrementare e migliorare il servizio e le connessioni tra consumatori e aziende, Whatsapp si impegna a investire maggiormente in futuro sia per lo Shopping, sia in altre aree trasversali, come l’integrazione con Facebook. 

Si possono già creare, grazie all’integrazione delle due piattaforme, delle campagne sponsorizzate tramite Facebook Business Manager, che rimandino a Whatsapp Business. Whatsapp però ha intenzione di potenziare ulteriormente questo collegamento, offrendo la possibilità alle aziende di gestire i messaggi di Whatsapp tramite i servizi hosting di Facebook, il tutto a favore della nuova tendenza delle aziende di lavorare da remoto o in smartworking. 

La piattaforma però non si ferma qui. In India ad esempio è stata aggiunta già un’ulteriore funzionalità: da pochi giorni infatti tramite chat è stata inserita la possibilità di inviare denaro. Il servizio è stato ideato garantendo pagamenti e transazioni sicuri. L’invio di denaro funziona esattamente come l’invio di un’immagine: è semplice e veloce, richiede solamente un PIN per completare l’operazione. 

Questo è stato permesso da una partnership con le principali banche indiane, ma potrebbe arrivare molto presto anche nel nostro Paese. 

Hai già aperto il tuo account Whatsapp Business per la tua attività? Approfitta subito di tutte queste opportunità! Se hai bisogno di aiuto per avviare il tuo account o se hai intenzione di avviare un nuovo progetto, non esitare a contattarci