Instagram Reel: cosa sono e come funzionano

Instagram- reel

Instagram Reel è la nuova funzionalità Instagram che consente di creare brevi video. Si tratta di una funzionalità assolutamente da non sottovalutare. In questo articolo ti spieghiamo cosa sono i reel, come crearli e quali sono i pro e i contro rispetto a TikTok.

Cosa sono e come funzionano

Instagram reel

Instagram reel è una funzione aggiunta a partire da Agosto 2020 su Instagram. Si tratta di una funzionalità che viene definita da Instagram stesso “un nuovo modo di creare e scoprire brevi e divertenti video su Instagram”.

Instagram reel permette quindi di creare brevi video e condividerli all’interno della piattaforma stessa di Instagram. A differenza di IGTV, la nuova funzione è stata integrata nell’interfaccia del social. La funzione viene pubblicizzata come una risposta alla crescente popolarità di TikTok, il quale ha raggiunto 800 milioni di utenti tra i 16 e i 24 anni.

I reel come contenuti hanno le seguenti caratteristiche:

  • Sono contenuti video in modalità ritratto 9:16
  • La loro durata va dai 3 ai 15 secondi
  • Possono essere filmati direttamente all’interno di Instagram oppure caricati dal device  
  • Possono essere filmati con un’unica ripresa oppure con una serie di riprese
  • Sono caricabili solamente da mobile e non sono fruibili dal sito desktop
  • I reel possono essere caricati sulle stories o sul feed oltre che in una sezione dei reel a parte sul profilo personale
  • Possono apparire anche sulla pagina Esplora

 

I reel sono praticamente ovunque! Riconoscerli è facile, perché possiedono una piccola icona nell’angolo in basso a sinistra del video. Inoltre, per vederli non è necessario navigare sulla sezione reel del social, perchè se un utente che seguì ne pubblicherà uno, lo vedrai direttamente sul tuo home feed mentre scorri.

I reel possono essere presenti indistintamente sia sul proprio profilo personale come post sia sul rullino dei reel stessi.

 

Come fare un reel su Instagram

Instagram reel

Il multi-clip che ha lanciato il guanto di sfida a TikTok può essere creato in poche semplici mosse. Per creare un reel ti basterà cliccare il logo dei Reel presente sull’interfaccia dell’app di Instagram. Selezionando il bottone della fotocamera di Instagram si avranno davanti numerose opzioni creative e anche di editing al lato sinistro dello schermo, le quali aiuteranno a rendere il tuo reel unico. Avrai a disposizione per personalizzare i tuoi video:

  • Audio: Potrai selezionare la traccia audio dalla music library di Instagram. Se vorrai potrai utilizzare il tuo audio originale semplicemente iniziando a registrare un reel. Se utilizzerai un audio originale ricordati che Instagram lo memorizzerà e lo riconoscerà come tuo, ma lo renderà disponibile a tutti se possiedi un account pubblico.
  • Effetti AR: Sono tutti gli effetti a disposizione creati sia da Instagram che dai content creator di tutto il mondo. Si possono registrare più clip con effetti diversi tra loro.
  • Timer e Countdown: Impostare il timer è la soluzione ideale per registrarsi a mani libere. Una volta premuto il tasto play, hai 3 secondi prima di iniziare a registrare per i secondi di tempo selezionati.
  • Velocità: Si possono accelerare e rallentare alcune parti dei video o dell’audio scelto. Rallenta alcune parti del video per mostrare i tuoi prodotti o i tuoi servizi. 

 

Inizia a registrare i tuoi reel cliccando il pulsante di cattura delle immagini, quasi come stessi per scattare una foto. In alto vedrai lo stato di avanzamento della registrazione che ti aiuterà a capire quanti secondi hai ancora a disposizione. Gli Instagram reel più complessi sono sempre registrati in una serie di clip, in modo da poter cambiare ad esempio location o outfit per un risultato più dinamico e accattivante.

Se non è ancora il momento di pubblicarlo potrai comodamente salvarlo come bozza. Una volta che l’Instagram reel è pronto, si può passare alla pubblicazione. Per pubblicarlo potrai scegliere il frame di video da utilizzare come cover, aggiungere una caption e utilizzare gli hashtag e taggare i tuoi amici. 

Se stai pubblicando il tuo primo reel vedrai apparire sul tuo profilo Instagram una nuova tab dedicata a questi contenuti. Le persone che visiteranno il tuo profilo vedranno tutti i reel in una sezione dedicata. 

Indipendentemente dal fatto che tu abbia un profilo privato o pubblico, potrai condividere l’Instagram reel attraverso le storie o in direct

 

Come utilizzare gli Instagram reel per la tua azienda

Molti brand attendevano che il contenuto video fosse più in evidenza su Instagram. Ora che i reel sono la funzionalità inclusa nell’interfaccia della piattaforma molte aziende hanno deciso di testarla. Errore molto comune è quello di riproporre dei modelli di video in trend presenti su TikTok come dei reel. L’utente che conosce il trend che può essere un balletto ad esempio, tenderà a saltare il contenuto e a non prestargli attenzione.

Cosa puoi fare?

Ad esempio potresti creare dei tutorial con i prodotti del tuo brand, oppure creare dei video di backstage o ancora creare dei reel meet the staff, facendo presentare e conoscere il team della tua azienda. Fai pratica con i reel e assicurati di testare ogni opzione. Una volta pubblicati diversi Instagram reel potrai capire quale tipo di contenuto preferisce la tua fan base.

 

Reel su Instagram o Tik Tok?

Reel o TikTok? Molte aziende si chiedono spesso se valga la pena investire più nella creazione di Tik Tok oppure concentrarsi sui social network di Facebook e Instagram e capire come utilizzare le loro funzionalità. Gli Instagram reel sono una funzionalità che somiglia proprio a TikTok e crea all’interno di Instagram, la sensazione di trovarsi in una nuova app basata sui video.

Prima di concentrarti sull’utilizzo di reel per la tua azienda, ti consigliamo di concentrarti su come ottenere il massimo dalle tue ads su Instagram. Se vuoi scoprire come creare inserzioni che convertono clicca qui.

Instagram reel offre molte opportunità perchè con oltre 1 miliardo di utenti attivi ogni giorni aumenta la possibilità di visibilità per la tua azienda. 

Gli Instagram Reel offrono inoltre, la possibilità di scrivere una caption di oltre 2200 caratteri, rispetto a TikTok che ne ha solo 150 disponibili. Con questi caratteri a disposizione potrai rispondere a molte delle domande che potrebbe porsi l’utente che non conosce ancora il tuo brand. Essendo poi una funzionalità a parte full screen, gli utenti possono essere sottoposti a un consumo maggiore di contenuti in cui si mostrano i benefit dei prodotti o servizi. Tutto ciò è possibile rimanendo sempre su Instagram. 

Un altro grande vantaggio degli Instagram reel è dato dal fatto che i trend non sono chiaramente definiti come avviene su Tik Tok. Quindi l’utente che si trova davanti un reel non sa con precisione che tipo di contenuto ha davanti. 

Gli Instagram reel oltre ad avere dei pro, hanno anche dei contro i quali fanno pensare che sia meglio investire su TikTok. Primo tra tutti è il fatto che Tik Tok offra un pacchetto nettamente più ampio di editing tools. Oltre a questo Tik Tok offre insights completi per ogni singolo post, quindi è possibile scoprire chi ha ricondiviso un video o l’ha commentato o vi ha messo like. Tik Tok a differenza dei reel riesce anche a distinguere la fonte di traffico, se avviene dall’home feed o da visite al profilo.

 

Conclusioni

Gli Instagram reel sono una nuova funzionalità che permette di attirare l’attenzione ed esporre al meglio i servizi e prodotti della tua azienda. Molte aziende ripropongono i propri TikTok come reel, con un risultato improvvisato. Se davvero vuoi distinguerti su Instagram crea dei contenuti unici per reel. Dona una voce unica al tuo brand.

La decisione di investire in reel significa investire su nuovi contenuti rimanendo sulla stessa piattaforma non avendo però una possibilità d’accesso a dei dati statistici utilissimi per comprendere le performance del tuo business.

D’altra parte TikTok offre insights completi ma si hanno a disposizione solo 150 caratteri a disposizione per la caption e trend audio e video che rappresentano un’arma a doppio taglio.

Potresti scegliere degli audio in trend e ottenere il massimo dai contenuti distinguendoti e attirando l’attenzione dei tuoi clienti potenziali. Assicurati quindi di non creare contenuti visti e rivisti, altrimenti l’utente tenderà a evitare i tuoi TikTok.

Se cerchi ispirazione clicca qui per vedere il lavoro di CULT adv per Barò Cosmetics. Sono stati raggiunti degli ottimi risultati ed è diventato un case study sul sito ufficiale di TikTok.

Se invece sei curioso e vuoi lanciare la tua attività su TikTok, contattaci e iniziamo a collaborare!