Consulente Google Adwords: scegli un professionista

CONSULENTE GOOGLE ADWORDS

Cos’è Google Ads

Google Adwords, denominato Google Ads dal 24 Luglio 2018, è un servizio che permette di posizionare annunci pubblicitari nella prima pagina dei risultati di Google. Si tratta del modo più veloce per intercettare la domanda consapevole, colo che stanno cercando i tuoi servizi/prodotti su Google.

Gli annunci Google Ads hanno un modello di remunerazione pay per click (ppc), significa che viene richiesto un corrispettivo soltanto nel caso in cui, l’inserzione c in cima alla SERP viene effettivamente cliccata.

Un consulente Google Adwords deve posseder quindi le competenze atte ad ottimizzare le campagne Adwords in modo tale da massimizzare gli obiettivi di business dei propri clienti.

Come agisce un esperto Adwords

I consulenti Adwords certificati si sottopongono periodicamente a test generali e specifici riguardo la piattaforma Google Ads. Essi sono quindi costantemente aggiornati su tutti gli aspetti dello strumento e le delle sue Reti (es. Search, Mobile, Display, Shopping).

Ma cosa distingue generalmente la gestione della campagna da parte di un consulente Google ads da una gestione amatoriale? Evidenziamo 3 elementi che riteniamo particolarmente importanti:

  1. Monitoraggio dei risultati: uno degli aspetti imprescindibili di qualsiasi campagna di marketing digitale è la misurazione dei risultati, e soprattutto il tracciamento delle conversioni. Questo permette al professionista e all’intelligenza artificiale di Google di ottimizzare la campagna. La progettazione e l’implementazione di un piano di misurazione è un’operazione non semplicissima per un profano ;
  2. Ottimizzazione costante: oltre alla scelta degli strumenti e alla progettazione iniziale un professionista ottimizza la campagna tutti i giorni. Le ottimizzazioni, che avvengono per tutti gli aspetti percorso dell’utente, permettono di ottimizzare l’uso del budget e in sostanza di ottenere maggiori risultati, a parità di investimento;
  3. Report e strategie: un consulente di digital marketing fornisce sempre un report dettagliato dove condivide con il cliente tutti i KPI (key performance indicator) fondamentali della campagna. I dati, elaborati in un confronto tra il consulente e l’imprenditore, possono diventare informazioni fondamentali per orientare il business.

Insomma, un esperto Google Ads può non solo rappresentare un supporto professionale preparato su tutte le possibilità del traffico a pagamento, ma può incidere su tutti gli aspetti marketing dell’azienda.Trovi un approfondimento sulla nostra pagina dedicata al servizio.

Come funziona una campagna Google Adwords

Google dunque rilascia il Certificato all’esperto Google Ads e alle agenzie di web marketing che abbiano dimostrato una conoscenza ottimale dello strumento. Vediamo perché, facendo un esempio nell’ambito della Rete Search (gli annunci sponsorizzati su Google).

Google AdWords funziona attraverso la logica delle keywords, come accade per la Search Engine Optimization, ma chiaramente con modalità diverse.

Ogni cliente Google Ads ha la possibilità di lanciare la propria campagna pubblicitaria pagando per l’utilizzo di parole chiave che attivano gli annunci a pagamento per le query che gli utenti utilizzano per cercare un determinato prodotto.

Chiaramente, le parole più efficaci sono anche le più contese e costose tra gli inserzionisti. Google indice quindi delle vere e proprie aste a chi offre di più per utilizzarle, con dei costi per click che ovviamente lievitano con l’utilizzo delle parole più richieste.

L’efficienza dei consulenti adwords certificati consiste proprio nel saper ricercare keywords specifiche,  frutto di importanti studi sul mercato e di diverse prove sul campo. Le keywords  devono quindi essere efficaci ma non troppo contese, al fine di garantire al cliente un ROI il più possibile in linea con le sue aspettative.

Tutto considerato, è la stessa abilità richiesta ai consulenti SEO, i quali però si occupano di generare il traffico organico su un sito web, ossia ne ottimizzano i contenuti in base alle parole chiave che rispondono a specifiche ricerche degli utenti.